A Milano arriva l’innovazione con l’hub Accenture

Accenture ha aperto i battenti nella città di Milano. Stiamo parlando di un vasto hub che si concentra in modo particolare sul settore del retail, della moda, dei beni di consumo e soprattutto dell’innovazione. Tra schermi touch, utili per selezionare i piatti, e un warning che ti avvisa che cosa manca in frigo, è possibile scoprire come la realtà virtuale ha saputo personalizzare e cambiare le nostre abitudini e bisogno.

Il nuovo hub di Accenture parte proprio da qui, per inaugurare e presentare a Milano, in Piazza Gae Aulenti, idee e ispirazioni per chiunque lavori nel settore.

Accenture punta a valorizzare il made in Italy

Lo spazio di Accenture è stato attentamente organizzato e suddiviso: è possibile trovare aree a tema di gestione con utilizzo dei dati, un ambiente che va a produrre la giornata tipo di un consumatore, lo store fashion per permettere un’esperienza di acquisto interattiva.

I partecipanti hanno modo di entrare in una realtà piena d’interazione, dove ci si confronta sull’innovazione con contatto diretto con i clienti. Non a caso il presidente e ad di Accenture Italia, Fabio Benasso ha spiegato che lo scopo primario resta quello di “valorizzare alcune delle eccellenze del made in Italy”. Nel farlo si scelgono partner tecnologici ma anche università per riuscire così a mettere subito in pratica l’open innovation.

E così, nello storico quartiere di Porta Nuova, l’ACIN (Accenture Customer Innovation Network) va a creare una rete globale. Si apprendono così i vantaggi legati allo sviluppo dei servizi digitali di ultima generazione, andando a risolvere le sfide che si pongono davanti alle aziende. Si tratta di un supporto totale per le organizzazioni che vogliono guadagnare in termini di competitività. E’ possibile aiutarle per trovare nuove opportunità di business in un periodo storico in cui l’innovazione è il punto sensibile per il Paese. E nel farlo si chiamano in causa non solo i social media, ma anche le applicazioni che caratterizzano il campo dell’intelligenza artificiale.

Un’iniziativa importante per il futuro

L’Italia è nota per essere la patria di cibo e moda; Milano unisce così i settori per facilitare la comprensione sui temi importanti come i trend emergenti, oltre ad assicurare che da un’idea geniale si possa arrivare a una reale soluzione che massimizzi le performance di un’azienda e del settore.

In maniera concreta si potrà accompagnare un’impresa nel suo percorso di sviluppo, presentando le best practice abilmente costruite attraverso il network di Accenture a livello internazionale.

Be the first to comment on "A Milano arriva l’innovazione con l’hub Accenture"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*